Oggi vi racconto una favola…

Tempo fa, quando vivevo (felicemente) a Mosca, osservando alcuni palazzi moscoviti elegantemente illuminati, mentre passeggiavo all’imbrunire, mi è parso di vedere affacciarsi alla finestra una ragazza dal viso dolcissimo, dai lineamenti fini e delicati, pettinata in maniera un po’ antica ma molto elegante. Le tendine bianche attraverso le quali l’avevo intravista erano state da lei […]

Continua a leggere "Oggi vi racconto una favola…"

A scuola!

La provincia di Cabo Delgado, nel Mozambico dalle acque cristalline e dal verde rigoglioso, ha importanti criticità in termini di accesso all’educazione, particolarmente nella città di Pemba, dove la qualità dell’insegnamento e delle infrastrutture educative rappresentano alcune delle maggiori sfide. In questo contesto, Eni ha intrapreso un percorso di accompagnamento che ha già visto alcuni […]

Continua a leggere "A scuola!"

Tutti al mare!

Una campagna di pulizia delle spiagge, la sensibilità per l’ambiente che ci circonda, una casa comune dall’equilibrio delicato che ha bisogno di attenzioni. Il mare che, sullo sfondo, porta vento, pensieri e ricordi, trascina con sé anche molti detriti, quelli di un uomo che non si cura, che non guarda, che non (rac)coglie. Perché allora […]

Continua a leggere "Tutti al mare!"

Muri parlanti

Chi conosce l’Africa sa che qui i manifesti pubblicitari o educativi non sono quelli tradizionali, in carta stampata, ma spesso sono dipinti sui muri. Colorati disegni (ri)danno vita a pareti dimenticate o abbandonate, facendole uscire da anonimato, polvere, insignificanza e invisibilità. Pubblicità viene da pubblico, da collettivo. Nulla di più naturale, quindi, del fatto che, […]

Continua a leggere "Muri parlanti"

Il bello delle mangrovie

In occasione del World Environment Day promosso dal Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UN Environment), il 5 giugno, abbiamo deciso di celebrare il primo Environment Day aziendale. I premi vanno ai “best performer” per linea di business, sulla base dei risultati conseguiti durante l’anno passato e al progetto che, più di ogni altro, rappresenta […]

Continua a leggere "Il bello delle mangrovie"

Subbotnik!

Nel lontano 1919, nel deposito ferroviario della linea Mosca-Kazan, 15 lavoratori comunisti e simpatizzanti, sacrificavano il loro sabato notte e non rientravano a casa a riposarsi, per riparare locomotive che sarebbero servite al paese. Il bene e il futuro del paese. Da quel momento, avrebbero deciso di continuare l’esperienza, con assidua regolarità. Era nato il […]

Continua a leggere "Subbotnik!"

Bugie sulla rue d’Avron

C’era una volta…Una via parigina cui si era misteriosamente approdati dopo lunga riflessione, senza finzione e con curiosità e fantasia. La stessa via che anni addietro aveva accolto le incertezze diventava a poco a poco lo specchio dell’anima, sicura e leggera. La Rue d’Avron. Un luogo che ha ospitato la mia scalpitante vita in crescita […]

Continua a leggere "Bugie sulla rue d’Avron"