Lumiere, la forza delle immagini

C’è un posto magico a Mosca, fra i tanti. Un luogo dove ci si può fermare a leggere, a pensare, a immaginare, a viaggiare, a sognare, a vagheggiare ma soprattutto a scrivere. Come sempre, bastano un taccuino o un piccolo computer e la propria fantasia. Comode poltrone, luci soffuse se pur emanate da un grande lampadario bianco ricamato, un piccolo bar fornito e davanti a una fetta di squisita torta al limone con un dolce succo di mela fatto in casa siamo pronti. Accanto a noi librerie cariche di libri di fotografia che possono liberamente essere consultati da ogni curioso lettore o semplice passante.

Siamo entrati nel caffè del Centro di Fotografia dei Fratelli Lumiere, nel quartiere moscovita di Ottobre Rosso, dopo aver visitato una mostra qui organizzata e aver acquistato vari libri nel suo bookstore fornitissimo. Con curiosità, con attenzione e delicatezza.

Siamo felici, soddisfatti e colpiti dalle immagini che dai candidi e alti muri bianchi sono pronte a ispirare la nostra penna veloce. Ci meritiamo una torta, dopo la lunga camminata affrontata per arrivare fin qui. Non fa caldo fuori, ma attraversare ponti e salire scale ci ha leggermente affaticato, visto l’allenamento da formica che abbiamo (cardiologo dixit, tanto tempo fa).

CONTINUA A LEGGERE…

http://www.ferraraitalia.it/la-curiosita-br-al-centro-lumiere-la-forza-delle-immagini-e-il-dolce-sapore-dellospitalita-55940.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...